L’Adriatica Press Futura Teramo torna dalla Sicilia con due punti in più in classifica. Le biancorosse, dopo una partita combattuta ed emozionante, hanno superato 3-2 al tie break l’Hub Ambiente Catania, formazione impegnata nella lotta per non retrocedere a cui vanno i complimenti per come ha saputo interpretare la gara. Per l’Adriatica Press, invece, un successo importante che permette di scalare ancora la graduatoria.

HUB AMBIENTE CATANIA    2:  Mureddu, Caruso 2, Bosso 24, Pezzotti, Mugnaini 2, D’Arrigo, Palumbo 14, Anselmo 10, Maiorano 17, Cavalieri, Vescovo, Altavilla.

ADRIATICA PRESS FUTURA TERAMO  3: Vendramini, Ragnoli 5, Poli 19, Di Diego 3, La Brecciosa, Costantini 14, Patriarca 6, Mazzagatti 15, Fanelli, Capulli 1, Ventura, Lestini 26. All. Collavini.